Perché le note e le note a piè di pagina sono importanti nella contabilità?

Le note, note anche come note a piè di pagina, sono importanti nella contabilità perché forniscono informazioni aggiuntive sulla metodologia, la valutazione, il periodo di tempo e una miriade di altre sfumature di calcolo. I rendiconti finanziari e le relazioni forniscono un quadro uniforme per la valutazione delle vendite, dell'utile netto, del flusso di cassa, delle attività, delle passività e del patrimonio netto. Esistono molti modi diversi in cui questi conti possono essere interpretati e valutati in base sia al business che al settore. Le note forniscono una spiegazione su come vengono calcolati i numeri nel rendiconto finanziario o nel report.

Appunti

Le note forniscono informazioni sulle politiche contabili, l'uso dei principi contabili, i cambiamenti contabili, le transazioni non monetarie, il fair value, le aggregazioni aziendali, il riconoscimento dei ricavi, gli impegni e le sopravvenienze di natura legale e finanziaria, i rischi e le incertezze. I contabili utilizzano le stime per determinare molti di questi importi. Tali stime si basano su assunzioni ragionevoli. Tuttavia, i bilanci stessi sono pieni di ipotesi. Parte della contabilità è essere in grado di raccontare una storia finanziaria e le note forniscono al contabile il livello di dettaglio necessario per comunicare l'intera storia.

Spiegazione della contabilità per competenza

La contabilità finanziaria riguarda principalmente l'abbinamento di ricavi e costi al periodo in cui sono stati sostenuti, non il rilevamento del reddito netto ai fini fiscali. Di conseguenza, ci sono spesso differenze tra il rendiconto finanziario e il conto economico. Un accantonamento è il nome contabile di un ricavo o di una rettifica dei costi in un altro periodo di tempo. Questi aggiustamenti possono manipolare i guadagni e sono fondamentali per analisti, banchieri e investitori per comprendere appieno come vengono calcolati i guadagni, motivo per cui le spiegazioni sono spesso fornite nelle note.

Tasse in contanti vs. Imposte sul reddito

Le imposte sul reddito sono una voce del conto economico. Come gran parte della contabilità, l'imposta sul reddito è solo un accantonamento o una stima basata sul calcolo del reddito netto. Il reddito netto stesso viene calcolato deducendo una serie di spese stimate dai ricavi. Di conseguenza, la liquidità effettiva pagata per le imposte potrebbe differire dall'accantonamento per imposte sul reddito che le società riportano nel proprio conto economico. Le note a piè di pagina forniscono all'azienda un modo per conciliare la differenza tra i due.

I revisori usano anche le note a piè di pagina

La maggior parte delle aziende deve essere sottoposta a revisione prima o poi. Spetta al revisore fornire una dichiarazione legale di validità del bilancio. Una delle risorse che il revisore utilizzerà sono le note al bilancio. Per questo motivo, le informazioni nelle note a piè di pagina sono importanti quanto le informazioni contenute nelle dichiarazioni, in particolare dal punto di vista normativo. Se il bilancio è privo di errori, ma sono presenti errori nelle note, il revisore deve emettere osservazioni negative.