Che cos'è una debolezza del marketing?

Se vuoi costruire una posizione competitiva sul mercato, conduci un'analisi SWOT. Il quadro dell'analisi SWOT identifica i punti di forza, i punti deboli, le opportunità e le minacce. Concentrandosi in particolare sui punti deboli del marketing della tua azienda, ottieni informazioni che possono aiutarti ad apportare modifiche per correggere o invertire eventuali problemi.

Definizione

Una debolezza è una limitazione o un difetto nella tua azienda o nel piano di marketing che gli impedisce di raggiungere i suoi obiettivi. Questi punti deboli sono considerazioni interne o vulnerabilità che possono portare a una diminuzione delle entrate o al fallimento totale della tua azienda. Le aree in cui la tua azienda potrebbe essere suscettibile dovrebbero essere identificate e analizzate. Due strade che possono aiutarti a identificare eventuali punti deboli sono lo stato di salute attuale dell'azienda e la direzione in cui è diretta l'azienda.

Tipi di debolezze

I punti deboli di qualsiasi organizzazione possono includere problemi di produzione o qualità del servizio, ad esempio quando è necessaria maggiore attenzione per soddisfare le aspettative dei consumatori, i macchinari sono obsoleti o il personale non è addestrato. L'ubicazione di un'azienda può essere una considerazione logistica o finanziaria che indebolisce la sua posizione nel mercato, soprattutto se i costi di trasporto aumentano. Anche una scarsa ricerca sulla struttura dei prezzi può mettere un'azienda in una posizione di svantaggio; per esempio, quando il suo prodotto o servizio ha un prezzo superiore a quello della concorrenza. Una campagna pubblicitaria inefficace che non riesce a generare vendite o riconoscimento del marchio è un esempio di debolezza del marketing. Se la tua azienda non riesce a capitalizzare nuove opportunità di crescita, questa opportunità mancata è una debolezza che può compromettere la tua quota di mercato.

La competizione

L'analisi della concorrenza è uno strumento importante per aiutarti a identificare i punti deboli della tua azienda. Se il prodotto del tuo concorrente è "in primo piano", significa che i consumatori pensano a quel prodotto come la migliore scelta possibile quando considerano un acquisto. La mancanza di conoscenza del prodotto o del servizio dei tuoi rivali crea un punto cieco che può metterti in svantaggio con il tuo piano di marketing. Se il tuo prodotto non si distingue, potrebbe essere necessario affinare la tua storia attorno ai modi in cui la tua azienda o il tuo prodotto è diverso dalla concorrenza.

Come creare uno SWOT

È vantaggioso per qualsiasi azienda essere proattivi nel prendere decisioni difficili di marketing o di struttura organizzativa. Inizia creando un elenco di massimo 10 punti di forza e di debolezza, quindi studia l'elenco per assicurarti che siano chiaramente compresi. Con l'elenco completo, fai un brainstorming sui modi per ridurre al minimo i tuoi punti deboli di marketing e creare obiettivi misurabili. L'analisi SWOT dovrebbe affrontare i problemi che influiscono maggiormente sui profitti della tua azienda.