Come configurare una VPN con Netgear

Una rete privata virtuale stabilisce una connessione separata e indipendente tra due endpoint su una rete pubblica. Le aziende possono configurare un tunnel VPN per crittografare i dati trasmessi tra due gateway o un gateway e un client e proteggere le informazioni sensibili trasferite su Internet. Il termine "gateway" si riferisce all'appliance, ad esempio un router o un firewall, che controlla la VPN, mentre il termine "client" si riferisce a un computer che può connettersi a una VPN. È possibile creare criteri VPN su alcuni prodotti Netgear supportati utilizzando la procedura guidata VPN e la configurazione guidata del client ProSafe.

Da gateway a gateway

1

Accedi al gateway principale. Seleziona "VPN", "VPN IPSec" e poi "Procedura guidata VPN" dal menu. Fai clic su "IPv4", quindi su "Gateway".

2

Crea un nome per la connessione e inserisci la chiave di sicurezza contenente da otto a 49 caratteri nel campo appropriato.

3

Immettere la rete geografica remota, o WAN, IP o nome host nel campo sotto "Informazioni sull'endpoint".

4

Digitare l'indirizzo IP e la subnet mask della rete locale remota, o LAN, nei campi appropriati in Accessibilità remota connessione protetta. Fare clic su "Applica" per completare la procedura guidata.

5

Ripeti i passaggi precedenti sul gateway alternativo per creare un tunnel VPN.

6

Seleziona "VPN", "Stato connessione", quindi "Stato connessione VPN IPSec".

7

Fare clic su "Connetti" per attivare la connessione da gateway a gateway.

Gateway-to-Client

1

Accedi al gateway. Fai clic su "VPN | VPN IPSec | Procedura guidata VPN | Client VPN".

2

Inserisci una password e un nome per la connessione negli appositi campi.

3

Immettere i nomi di dominio del client e del gateway nei campi sotto "Informazioni sull'End Point" o utilizzare gli identificatori predefiniti.

4

Fare clic su "Applica" per creare la politica VPN sul gateway.

5

Apri il client VPN ProSafe. Fare clic su "Configurazione", quindi fare clic su "Procedura guidata" dalla barra dei menu.

6

Scegli "Un router o un gateway VPN", quindi fai clic su "Avanti".

7

Immettere la chiave precondivisa e gli indirizzi pubblici e privati ​​del gateway nei campi forniti. Fare clic su "Avanti".

8

Rivedi il riepilogo, quindi fai clic su "Fine". Seleziona "Gateway", quindi fai clic sulla scheda "Avanzate".

9

Seleziona "Modalità aggressiva", quindi seleziona "Automatico" dal menu a discesa "NAT-T".

10

Scegli "DNS" dai menu a discesa "ID locale" e "ID remoto", quindi inserisci gli identificatori appropriati, come definito nel passaggio 3, nei campi disponibili.

11

Seleziona "Parametri globali". Immettere "28800" (senza virgolette) nel campo Predefinito accanto a "Autenticazione (IKE)", quindi immettere "3600" (anche senza virgolette) nel campo Predefinito accanto a "Crittografia (IPSec)".

12

Fare clic su "Applica" per completare la configurazione del tunnel VPN. Fare clic su "Salva" per memorizzare le impostazioni.

13

Selezionare l'icona del client VPN ProSafe dalla barra delle applicazioni, quindi scegliere "Apri tunnel [nome connessione]" dal menu di scelta rapida per stabilire la connessione.