Ascolto efficace nella comunicazione aziendale

L'ascolto efficace è una grande abilità da avere sul posto di lavoro. Secondo l'Università del Missouri, le persone trascorrono circa "dal 70 all'80% delle nostre ore di veglia in qualche forma di comunicazione". Diventando un ascoltatore migliore otterrai di più da ogni conversazione e trasmetterai un atteggiamento di rispetto a chi parla. Questo rispetto può anche esserti ricambiato quando tocca a te parlare.

Concentrazione

Durante una conversazione potresti pensare a cosa vuoi dire dopo o cosa mangi per cena o qualsiasi altra cosa tranne ciò che sta dicendo l'oratore. Una delle cose più semplici per favorire un ascolto efficace è concentrarsi. Se ti accorgi che la tua mente inizia a vagare, concentrati nuovamente su ciò che sta dicendo l'oratore. Non preoccuparti di ciò che ti sei perso, riprendi la conversazione e seguila.

Linguaggio del corpo

Gli occhi puntati su chi parla, seduto leggermente in avanti sulla sedia, braccia e gambe in posizione aperta e rilassata sono esempi di linguaggio del corpo che comunica il vero ascolto. Prenditi un secondo per diventare consapevole di ciò che la tua comunicazione non verbale sta dicendo agli altri. Se è qualcosa di diverso da positivo e attento, regola la tua posizione o muovi le braccia o le gambe. Gli indizi non verbali sono ancora più importanti in una discussione tesa o difficile. È comunque possibile essere aperti e ricettivi anche nella conversazione più impegnativa.

Ascolto attivo

L'ascolto attivo non è semplicemente borbottare l'occasionale "uh-huh" o "giusto" durante una conversazione. Significa porre domande chiarificatrici per assicurarti di aver compreso ciò che viene detto e inserire commenti piccoli e appropriati, se necessario. L'ascolto attivo ti aiuterà a capire il vero messaggio dietro le parole dell'oratore, che spesso è qualcosa di più dei semplici fatti della conversazione.

Parafrasando

Se lo ritieni appropriato, verifica con l'oratore per assicurarti di avere una chiara comprensione di ciò che sta cercando di comunicare. Un modo semplice per farlo è parafrasare o ripetere ciò che hai sentito. Non preoccuparti di ripetere a pappagallo le parole esatte; concentrarsi maggiormente sull'intento o sul significato delle parole. Se non hai capito accuratamente cosa sta cercando di comunicare l'oratore, parafrasare è una buona opportunità per lei per spiegare il suo significato in un modo nuovo.

Evitare

Evita discussioni di lavoro importanti in un ambiente rumoroso. La comunicazione è già abbastanza impegnativa senza che l'oratore competa con altri rumori e distrazioni per attirare l'attenzione dell'ascoltatore. Quando possibile durante riunioni di lavoro o discussioni, spegni il telefono, spegni il computer, o almeno il monitor, e chiudi la porta per scoraggiare le persone dal passare di lì. Inoltre, per quanto possibile, evita di interrompere l'oratore. Attendi una pausa per chiedere chiarimenti o maggiori informazioni.