Come effettuare chiamate iPhone tramite un Mac Apple

Connettere il tuo iPhone ai computer Mac della tua azienda amplia le tue possibilità di comunicazione quando si tratta di effettuare chiamate telefoniche. Con il dispositivo connesso tramite Bluetooth, ad esempio, puoi utilizzare il Mac per effettuare e ricevere chiamate su iPhone. Puoi anche utilizzare l'iPhone per effettuare chiamate tramite la connessione Wi-Fi del Mac quando un router wireless autonomo non è disponibile e non hai (o non vuoi utilizzare una) connessione cellulare.

Chiamate Bluetooth

Applicazioni come Connect e Dialogue ti consentono di utilizzare il tuo Mac come una sorta di auricolare per effettuare chiamate tramite il tuo iPhone. Quando abbini l'iPhone al Mac tramite Bluetooth, queste app visualizzano i tastierini del telefono e una selezione di altri controlli che ti consentono di manipolare le funzioni di chiamata sul tuo iPhone tramite il Mac. Quando effettui una chiamata, parli nel microfono del Mac anziché nell'iPhone stesso e la voce dall'altra parte del telefono viene riprodotta attraverso gli altoparlanti del Mac.

Preparazione per effettuare chiamate Wi-Fi

Le funzionalità di ritrasmissione Internet del tuo Mac ti consentono di condividere la sua connessione Internet con l'iPhone tramite Wi-Fi. In tal modo, l'iPhone può effettuare chiamate tramite servizi basati su Internet come Skype anziché dover utilizzare la connessione dati cellulare o cellulare dell'iPhone.

Per effettuare una chiamata iPhone tramite il tuo Mac, devi prima ritrasmettere la connessione Internet del Mac. Per fare ciò, fai clic sul menu "Apple" sul tuo Mac, fai clic su "Preferenze di Sistema" e fai clic su "Condivisione". Fai clic sul menu a comparsa "Condividi la tua connessione da" e seleziona la connessione Internet che desideri condividere con il tuo iPhone. Se il tuo Mac è connesso tramite una connessione Ethernet, ad esempio, fai clic su "Ethernet". Fare clic sull'elenco "Ai computer che utilizzano" e selezionare "Wi-Fi". Fai clic su "Opzioni Wi-Fi" e seleziona un nome e una password per la tua connessione Wi-Fi.

Collega l'iPhone al segnale Wi-Fi del Mac

Dopo aver creato la connessione Wi-Fi sul tuo Mac, connettiti ad essa sul tuo iPhone. Tocca l'icona "Impostazioni" nella schermata iniziale dell'iPhone, quindi tocca "Wi-Fi". Sposta l'interruttore virtuale "Wi-Fi" in posizione On, se necessario, e attendi che l'iPhone compili il suo elenco di reti locali. Tocca il nome della rete Wi-Fi del Mac, quindi inserisci la password, se richiesta.

App Skype e VoIP

Skype ti consente di comunicare sia con altri utenti Skype che con telefoni fissi e cellulari. Skype offre anche funzionalità di testo e video. Dopo esserti connesso a una rete Wi-Fi, scarica e installa l'app Skype sul tuo iPhone. Crea un account o accedi con un nome utente Skype esistente, cerca contatti o chiama direttamente i numeri. Potrebbe essere necessario acquistare crediti per effettuare chiamate a telefoni fissi e cellulari che non utilizzano Skype.

Skype utilizza Voice-Over-IP, o VoIP, per consentirti di effettuare chiamate telefoniche tramite una connessione Internet. Non è affatto l'unica app che ti consente di farlo. Le app con funzionalità di chiamata Wi-Fi simili includono iCall, Pinger e Google Voice.

Avvertenze

Proprio come i segnali cellulari, la chiarezza di una chiamata effettuata tramite una connessione Wi-Fi può variare in base alla forza e alla velocità della connessione stessa.

Quando colleghi l'iPhone al Mac, condividi la larghezza di banda Internet del Mac. Se la tua azienda ha una quota fissa per l'utilizzo mensile di Internet, tieni d'occhio l'aumento dell'utilizzo della larghezza di banda, in particolare se utilizzi la funzione di videochiamata in applicazioni come Skype.

Le informazioni in questo articolo si applicano agli iPhone con iOS 7. Possono variare leggermente o in modo significativo con altre versioni o prodotti.